Marche Nord, 394 interventi con robot

Da febbraio 2017 nell'azienda ospedaliera Marche Nord sono state eseguiti 394 interventi chirurgici con il robot "Da Vinci" tecnologia all'avanguardia per la chirurgia mini-invasiva destinata alle attività di chirurgia, urologia e ginecologia. I dati sono stati diffusi dalla direttrice generale Maria Capalbo in occasione della visita del presidente della Regione Luca Ceriscioli che ha assistito, insieme ai primari di ortopedia, urologia, gastroenterologia e ginecologia, a una seduta operatoria eseguita con il robot dal primario di Chirurgia Alberto Patriti. "Un investimento importante di circa due milioni e mezzo di euro della Regione - spiega Ceriscioli - l'apparecchiatura acquistata dall'azienda ospedaliera Marche Nord è l'ultima versione del sistema robotizzato 'Da Vinci', è presente solo in altre due strutture ospedaliere". L'obiettivo era "attuare quello che nella sanità marchigiana deve essere il ruolo di Marche Nord: un baluardo rispetto alla mobilità passiva verso nord".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. NewsRimini.it
  3. Romagna Noi
  4. Alta Rimini
  5. Alta Rimini

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Novafeltria

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...